Infusi d’inverno allo zenzero

Infuso bis
Inverno, stagione di riposo. L’arrivo del freddo pungente, la natura silenziosa sembra fermarsi, si spoglia e lascia spazio all’essenziale. Il momento giusto per guardarci dentro, raccogliere le energie rilassandoci davanti ad una tazza d’infuso fumante. Un connubio di pochi e preziosi ingredienti da tenere sempre in cucina soprattutto in questa stagione. Vi proponiamo due ottimi infusi con aromi e spezie antiche, dalle molteplici proprietà benefiche e curative.

Ascoltando…
Namaste – Akasha

Infuso di zenzero, arancia, chiodi di garofano e cannella

LK- IInfuso arancia, zenzero
Nel primo infuso la scorza d’arancia e il suo succo ricco di vitamina C si intrecciano con lo zenzero dal gusto intenso e balsamico, che oltre a favorire la digestione è un vero toccasana per le vie respiratorie. I chiodi di garofano poi, spezia dall’aroma pungente e riscaldante, un antinfiammatorio naturale ed infine la cannella, piccante e dolce allo stesso tempo, il suo aroma esotico inebria i sensi e riscalda il cuore regalando un’avvolgente sensazione di casa.

Ingredienti (per una tazza)

  • 1 tazza d’acqua a persona
  • 3 fettine di zenzero
  • Q.b. Scorza di arancia e succo
  • 1 Chiodi di garofano
  • Una spolverata di cannella

Preparazione

  1. Mettete a bollire l’acqua necessaria per ogni tazza che desiderate ottenere.
  2. Una volta raggiunto il bollore aggiungete le fettine di zenzero. Abbassate la fiamma e fate sobbollire per 5 minuti.
  3. Dopodiché aggiungete la cannella, i chiodi di garofano e la scorza di arancia e succo nella quantità che più vi aggrada, chiudete la fiamma e lasciate in infusione a coperchio chiuso per altri 15 minuti.
  4. Filtrate l’infuso e dolcificate a piacere con miele, succo d’acero o zucchero di canna grezzo.

Infuso zenzero e arancia tris
Infuso di zenzero, timo e salvia

LK- IInfuso zenzero e salvia-2
Per il secondo infuso, abbiamo messo a danzare nell’acqua calda, precedentemente aromatizzata con dei cubetti di zenzero, delle foglie di salvia e dei rametti di timo. La salvia ha un aroma dal profumo dolce ed erbaceo che agisce sul nostro livello emozionale inducendo alla calma e alla serenità, oltre ad avere un effetto tonificante sul nostro apparato digerente. Il timo, dall’intenso sapore balsamico, è un vero e proprio disinfettante antibatterico per il nostro apparato respiratorio oltre ad essere un potente digestivo.

Ingredienti (per una tazza)

  • 1 tazza d’acqua a persona
  • 3 fettine di zenzero
  • 1 foglia di salvia
  • 1 rametto di timo

Preparazione

  1. Mettete a bollire l’acqua necessaria per ogni tazza che desiderate ottenere.
  2. Una volta raggiunto il bollore aggiungete le fettine di zenzero. Abbassate la fiamma e fate sobbollire per 5 minuti.
  3. Dopodiché aggiungete la salvia e i rametti di timo, chiudete la fiamma e lasciate in infusione a coperchio chiuso per altri 15 minuti.
  4. Filtrate l’infuso e dolcificate a piacere con miele, succo d’acero o zucchero di canna grezzo.

Infuso zenzero e salvia tris

Per avere un effetto più completo e curativo di questo prezioso alleato naturale, lo zenzero, mangiatevi pure i suoi cubetti e sentirete le mille sensazioni che vi puo’ donare questa incredibile spezia.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...