Strozzapreti al farro con ragù di zucca e seitan

LK_Strozzapreti di zucca-6

La zucca con il suo caratteristico color arancio, è uno dei frutti simbolo dell’autunno. Non gustarla in questa stagione sarebbe imperdonabile.
Ci sono mille modi di prepararla. Perché non provare con un ragù casalingo, integrando la zucca con del Seitan morbido e saporito.
Cosa manca…? Gli strozzapreti, meglio se al farro.
Chissà da dove viene questo nome? Andrebbe chiesto a loro… ai preti strozzati.

Ascoltando….
Portobello Belle – Dire Straits

Ingredienti (per quattro persone)

  • 320 gr di strozzapreti di farro
  • 400 gr di zucca
  • 160 gr di seitan al naturale
  • Q.b. olio extra vergine d’oliva, sale, pepe
  • Q.b. ricotta affumicata (opzionale)
  • 1 rametto di rosmarino
  • 2 foglie di salvia
  • Mezzo peperoncino
  • 1 spicchio d’aglio di Resia (opzionale)
  • Q.b. semi di chia

LK_Strozzapreti di zucca-7
Preparazione

  1. Lavate per bene la zucca, sbucciatela con un pelapatate e tagliatela a cubetti dopo aver asportato filamenti e semi.
  2. Mettete in una padella i cubetti con un goccio d’acqua e una presa di sale e cuocete a fuoco medio basso con coperchio per circa 10 minuti, fino a che la zucca risulterà morbida.
  3. Una volta cotta, frullate la zucca con un minipimmer fino a farla diventare cremosa. Se troppo densa, aggiungete un goccio d’acqua.
  4. Nel frattempo mettete l’acqua della pasta a bollire e sminuzzate il seitan in un tritatutto.
  5. Fate soffriggere in una padella con un filo di olio e un goccio d’acqua uno spicchio di aglio privato dell’anima, un rametto di rosmarino, due foglie di salvia e mezzo peperoncino fresco. Togliete il rosmarino e l’aglio, unite il seitan e rosolate a fuoco moderato per alcuni minuti aggiungendo eventualmente un goccio d’acqua.
  6. Dopodiché aggiungete la crema di zucca al seitan e lasciate cuocere per alcuni minuti a fuoco medio. Regolate di sale e pepe.
  7. A bollore raggiunto, salate l’acqua e tuffateci gli strozzapreti al farro. A cottura avvenuta scolate direttamente nella pentola con il sugo e saltate velocemente la pasta.
  8. Lasciate riposare per un paio di minuti e servite con una spolverata di ricotta affumicata e semi di chia.

Il Seitan è un alimento vegetale dall’elevato contenuto proteico, usato nella cucina vegetariana in alternativa alla carne, per realizzare piatti nutrienti e gustosi.
E’ un ingrediente ottenuto dalla lavorazione della farina di grano, che si integra bene nell’alimentazione grazie alle sue proprietà nutrizionali, totalmente privo di colesterolo e di grassi.
Il Seitan assorbe bene i sapori dei vari ingredienti con cui viene preparato, e le sue particolari caratteristiche di aspetto, consistenza e sapore lo rendono facilmente utilizzabile in piatti in cui di solito viene usata la carne.
Con il Seitan non si tratta d’introdurre una finta carne in cucina, ma un nuovo alimento proteico di cui è opportuno comprendere a fondo le caratteristiche e la versatilità, insieme alle sue proprietà alimentari.

LK_Strozzapreti di zucca-4

LK_Strozzapreti di zucca-5

Ispirazione: “Las Vegan” di Paola Maugeri

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...