Nido di primavera con asparagi e uova in camicia

LK_Nido di primavera
Ascoltando…
Łyczacza – Din Di Ri Don (Spanish Version)

Ingredienti (per due persone)

  • 8 asparagi verdi
  • 2 uova
  • 1 fetta di pane per tramezzini
  • 1 cipollotto
  • Q.b. olio extra vergine d’oliva
  • Q.b. sale, pepe
  • Q.b. crema aceto balsamico
  • Q.b. Parmigiano Reggiano grattugiato

LK_NIdo di primavera2Preparazione

  1. Preparate un’emulsione con Parmigiano Reggiano grattugiato, olio extra vergine d’oliva e un pizzico di pepe, mescolando velocemente con una forchetta per amalgamare.
  2. Pelate gli asparagi, eliminate la parte filamentosa inferiore, tagliate le punte e i gambi a rondelle.
  3. In una pentola con un filo di olio, stufate il cipollotto tagliato fine, dopodiché aggiungete i gambi degli asparagi tagliati a rondelle, un goccio di acqua e cuocete per una decina di minuti a fuoco moderato. Aggiungete le punte degli asparagi e continuate la cottura per circa 4 minuti, comunque fino a quando gli asparagi risulteranno morbidi, regolate di sale e pepe.
  4. Stendete con il mattarello la fetta di pane per tramezzini e tagliatela a piccoli quadratini.
  5. Aromatizzate dell’olio soffriggendo in una pentola le foglie del cipollotto tagliate a listarelle. Filtrate l’olio e con lo stesso rosolate a fuoco vivace i crostini di pane fino a doratura.
  6. Preparate l’uovo in camicia: fate bollire leggermente dell’acqua in una casseruola. Raggiunto il bollore, salate, aggiungete un goccio di aceto, con un cucchiaio di legno formate un vortice nell’acqua e tuffateci al centro l’uovo. Continuate a mescolare delicatamente per 2 minuti circa per mantenere il vortice, fino a quando il tuorlo sarà ben avvolto nell’albume. Scolate l’uovo e tenetelo da parte al caldo.
  7. Componete il nido di primavera: utilizzando un coppa pasta, formate il primo strato di asparagi, un filo di salsa al parmigiano, l’uovo in camicia e guarnite con i crostini di pane.
  8. Servite con un filo di crema di aceto balsamico.

LK_NIdo di primavera3

4 replies »

    • Grazie Patrizia, sei sempre molto cara….grazie anche per il regalino che hai fatto a Matias! Ora che è più grandicello incomincia a lasciare un pò di tempo libero anche per mamma e papà…
      Ti aspettiamo a braccia aperte per un caffè così vedi di persona il nostro piccolo ometto!

    • Ciao Silvia,
      è un piacere conoscerti….passeremo a trovarti anche noi sul tuo blog.
      Questo antipastino è davvero delizioso e veloce da realizzare!
      Alla prossima ricetta…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...