Millefoglie di mirtilli e crema chantilly al limone

Ascoltando…

Beyoncé – I’d Rather Go Blind

Ingredienti per 6 millefoglie:

– 1 rotolo di pasta sfoglia
– 165 gr di panna
– 25 gr di zucchero a velo
– 1 bacca di vaniglia
– 1 confezione di mirtilli

 Preparazione: 

1)   Rendere la pasta il più sottile possibile e stenderla su una tavola spolverata di zucchero a velo.

2)   Suddividere la pasta in 18 rettangoli di circa 9 cm per 5, usando una riga e una rotella per pizza.

3)   Adagiarli su una teglia piatta foderata di carta forno, spolverizzare di zucchero a velo e lasciarli in frigo a raffreddare per 30 minuti.

4)   Dopo mezz’ora passarli in forno statico a 200° per 5 minuti, ancora una passata di zucchero a velo e di nuovo in forno per altri 4 – 5 minuti, finché la sfoglia non diventa dorata.

5)   La crema: mettere la panna in una ciotola larga, con lo zucchero a velo ed i semi di un bacello di vaniglia.

6)   Montare il tutto fino a far addensare il composto, grattugiare mezza scorza di limone, spruzzare una parte dello stesso succo, quindi mescolare.

7)   Mettere la panna in una tasca da pasticcere e creare dei mucchietti di crema sui 2 lati più lunghi di 12 dei 18 rettangoli di sfoglia disponibili. Se manca la tasca da pasticciere spalmare la crema con un coltello tondo.

8)   Quindi distribuire i mirtilli tra i mucchietti di crema.

9)   Ora sollevare ad altezza degli occhi 6 di queste sfogliatine con crema e mirtilli ed aggiungervi nella parte inferiore ulteriore crema, in modo che possa fungere da collante. Subito appoggiatele delicatamente sulle altre 6 già guarnite con la stessa crema e mirtilli.

10)   Infine l’ultimo strato: sulle 6 sfogliatine rimaste ancora libere, ripetere ciò che si è fatto al punto precedente per quanto concerne l’aggiunta di crema nella parte inferiore, appoggiare e chiudere la millefoglie premendo leggermente.

11)    Spargere di zucchero a velo e servire.

Consiglio:

Per mantenere croccante la sfoglia è necessario servire il piatto espresso.
Queste deliziose millefoglie si possono fare con la frutta che più si preferisce…


1 reply »

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...